SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il prossimo 19 aprile a San Benedetto del Tronto torna la Mezza Maratona dei Fiori. Una classica che è stata annoverata fra le gare più partecipate del centro Italia, che nel corso degli anni grazie alla meticolosa organizzazione, alla bellissima location nella quale si svolge ha sempre aumentato le presenze fino a riempire viale Buozzi sulla partenza con oltre 3 mila partecipanti.

Una gara che vede arrivare da ogni parte di Italia concorrenti e familiari che con l’occasione soggiornano un fine settimana a San Benedetto, motivo per il quale sono state proposte con oltre quindici strutture ricettive che gentilmente hanno dato la loro disponibilità e collaborazione con lo staff organizzativo.

Il presidente Domenico Piunti ringrazia tutti coloro che hanno fatto in modo che questo evento sia cresciuto nel tempo e al quale dedicano tempo ed energie al fine di organizzare al meglio una giornata di sport a San Benedetto del Tronto. Ricordiamo che il giorno 8 aprile saranno coinvolti i giovanissimi in Piazza Giorgini che si confronteranno sportivamente in una serie di percorsi dedicati solo a loro. Saranno coinvolti anche gli Istituti Scolastici. Un riconoscimento va anche all’Istituto Ipsaar di San Benendetto che ogni anno è presente con lo staff dei ragazzi per dare lustro anche al ristori finale.

Piunti ringrazia ovviamente tutti i partner che permettono la riuscita di questa manifestazione sotto l’aspetto economico, riscontrando da parte delle locali aziende che da anni sostengono la Mezza Maratona dei Fiori un interesse ancora vivo seppur in un momento difficoltoso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 472 volte, 1 oggi)