MARTINSICURO – Carnevale truentino senza carri ma con una festa al palasport. E’ l’iniziativa voluta dal delegato alle politiche giovanili, Orlando Di Paolo,  che vedrà domenica 15 gennaio, a partire dalle ore 15, tanti bimbi festanti e in maschera accorrere al palazzetto del sport di Martinsicuro.

“Nei giorni successivi alla notizia dell’annullamento della sfilata dei carri – dice Di Paolo – ho ricevuto telefonate da parte di diversi genitori che mi invitavano ad organizzare una festa di Carnevale per i bimbi. Così, insieme agli uffici e alla giunta comunale, abbiamo pensato di mettere in piedi questo evento.”

Oltre ai consueti balli e all’animazione, ci sarà anche un angolo, gestito dall’associazione culturale Martinbook, dove i bambini potranno assistere alla lettura di fiabe e racconti. Non mancheranno nemmeno gli spettacoli di magia.

“Sarà un pomeriggio – continua il delegato alle politiche giovanili – all’insegna dell’allegria e del divertimento. Ci tengo, infine, a ringraziare i tanti genitori che si sono resi subito disponibili a dare una mano all’organizzazione dell’evento e ai ragazzi dell’associazione Martinbook per la loro preziosa collaborazione”.

Il costo della manifestazione è di circa 2mila euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 357 volte, 1 oggi)