SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ arrivata nella mattinata del 10 febbraio, la comunicazione della Regione Marche che, in relazione alla richiesta per la dichiarazione dello stato di emergenza avanzata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per il maltempo che ha flagellato le Marche nei giorni scorsi, invita le Amministrazioni comunali a raccogliere prime sommarie informazioni sui danni subiti da strutture pubbliche e private.

Pertanto il Comune di San Benedetto del Tronto invita i privati e i titolari di attività economiche e produttive danneggiati a inviare un email all’indirizzo segreteriasindaco@comunesbt.it indicando sommariamente i danni subiti e il loro importo entro le ore 13 di venerdì 13 febbraio in maniera tale da consentire l’elaborazione di una scheda complessiva per l’intero territorio comunale da trasmettere tempestivamente alla Regione.

Si precisa che le segnalazioni devono essere riferite esclusivamente ai danni provocati dal maltempo del giorno 4 febbraio e successivi.

Per quanto riguarda gli eventuali danni subiti da attività agricole, le segnalazioni vanno inoltrate alle strutture decentrate del servizio agricoltura della Regione presenti in ogni Provincia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)