FANO – Amareggiato Manolo Bucci, co-presidente della Samb: “Oggi non abbiamo reso quanto auspicato, dobbiamo fare il mea culpa un po’ tutti”. Sulla partita, secondo Bucci, “si è trattato di un incontro che meritava il pareggio, con poche occasioni, ma anche una partita strana, fin dall’inizio, con numerose decisioni di difficile interpretazione. Purtroppo si è giocato pochissimo al calcio, e non siamo riusciti ad imporci come volevamo”.

“Non ho visto cosa sia accaduto quando Alessandro è stato espulso, e forse il gol di Sivilla nasce da un fuorigioco – continua – Ora siamo a 9 punti dalla Maceratese ma il campionato è lungo, non dobbiamo mollare”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.624 volte, 1 oggi)