GROTTAMMARE – A causa del cattivo tempo che si è abbattuto sul litorale adriatico le spiagge, soprattutto lungo la pista ciclabile che collega Grottammare a Cupra Marittima, si sono ridotte di diversi metri e in alcuni punti addirittura scomparse. I marciapiedi sono stati ricoperti di fogliame, fango e sassi. Diversi gli chalet, tra cui anche il circolo velico, inondati dalla mareggiata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.242 volte, 1 oggi)