SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il maltempo degli ultimi giorni ha causato in tutta la Riviera delle forti mareggiate. Colpiti in maniera particolare dal fenomeno naturale Cupra Marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto e Martinsicuro.

Disagi si registrano anche nel nord delle Marche e nel vicino Abruzzo da Alba Adriatica fino a Giulianova. Il problema che preoccupa amministrazioni comunali e gestori degli stabilimenti balneari è l’erosione. La foce dell’Albula a San Benedetto, già interessato in passato purtroppo da questo fenomeno, continua a subire pesanti conseguenze.

Tra Cupra e San Benedetto preoccupano anche i parecchi metri di sabbia “mangiati” dal mare ingrossato. La situazione continua a essere monitorata costantemente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.064 volte, 1 oggi)