SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si terrà Sabato 7 febbraio, presso il palasport “B. Speca” di San Benedetto del Tronto, l’edizione 2015 del “Meeting della Pace ACR” della diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto, co-organizzato dall’ Azione Cattolica Ragazzi, Oratori Diocesani e Centro Sportivo Italiano.

Sono attesi al Meeting, a cui parteciperà anche il Vescovo Carlo Bresciani, circa 500 bambini e ragazzi, accompagnati dai loro educatori, provenienti dalle diverse realtà parrocchiali della diocesi. Il mese di gennaio da sempre rappresenta il cuore dell’Iniziativa di Carità nel percorso formativo dell’ACR, una traduzione concreta – a misura dei bambini e ragazzi – attraverso la quale l’Associazione ha accolto l’invito rivolto dal beato Paolo VI a ricercare iniziative “congeniali alla propria indole”, da promuovere in occasione della Giornata Mondiale della Pace.

La piena partecipazione e il protagonismo dei bambini e ragazzi alla vita della Chiesa, fortemente sostenuta dai giovani e dagli adulti di Ac all’indomani del Concilio Vaticano II, si concretizza nel mese della pace, attraverso iniziative di prossimità sul territorio e nel sostegno ai progetti internazionali di fraternità e solidarietà. Proprio per questo ai ragazzi, quest’anno è stato chiesto di mettersi alla ricerca di quelle persone che lavorano sul territorio e tramite “idee brillanti” o invenzioni riescono a costruire concretamente tutti i giorni la Pace.

Ogni parrocchia ha dunque candidato un “inventore” che rispecchi queste caratteristiche e che sarà premiato con il “Nobel ACR per la Pace” Lo slogan del Meeting 2015 è “Dai vita alla pace”. Si tratta di un invito personale a far germogliare nella vita di ogni giorno piccoli semi di carità, attraverso scelte concrete di servizio che aiutino a scoprire la bellezza della vita come dono. “Dai vita alla pace” è anche un impegno a costruire un ponte di fraternità oltre il Mediterraneo in Burkina Faso. I fondi raccolti attraverso l’iniziativa saranno infatti devoluti per l’acquisto delle “pompa volanta”, un macchinario capace di pompare l’acqua del sottosuolo fino in superficie e raccoglierla in cisterne affinché sia sempre disponibile.

Il programma del Meeting 2015 è il seguente:

Ore 15 – arrivo presso il Palasport di San Benedetto del Tronto e accoglienza con la Pio’S Band. Ore 15.30 – Viaggio nel tempo nei laboratori dei più grandi inventori della storia Ore 17.45 – Assegnazione dei “premi Nobel ACR per la pace”. Ore 18 – Saluto del Vescovo Carlo Bresciani e preghiera conclusiva con genitori e adulti.

In contemporanea con il Meeting dalle ore 16.45, il settore adulti di Azione Cattolica propone l’incontro “Facciamo la pace? Parlare di pace tra adulti”, rivolto alle famiglie dei ragazzi e in generale a tutti gli adulti che vorranno confrontarsi sul tema del Messaggio del Papa “Non più schiavi ma fratelli” di papa Francesco con le testimonianza di alcune Suore Oblate di San Benedetto del Tronto che si occupano del recupero di ragazze “vittime di tratta”.

L’incontro si terrà presso la sala dell’A.I.A. del Palasport e interverrà anche il vescovo Bresciani

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 248 volte, 1 oggi)