CUPRA MARITTIMA – Martedì 27 gennaio anche Cupra parteciperà a questo importante giorno, dedicato ad una pagina nera della storia dell’umanità. Quest’anno la giornata della memoria sarà rivolta particolarmente agli studenti, in modo da sensibilizzare le nuove generazioni in merito all’accaduto. Per l’occasione, l’amministrazione cuprense organizza un evento al quale parteciperanno i ragazzi dell’Ipssct Ciccarelli.

Il programma sella giornata va dalle ore 9 alle 12, presso il Cinema Margherita. Prima ci saranno testimonianze e letture di brani e poesie sull’Olocausto. Interverranno il professor Luciano Bruni e l’assessore alla cultura Anna Maria Cerolini, i quali introdurranno l’incontro è dialogheranno con i giovani su argomenti centrali della giornata, in sostanza: persecuzione degli ebrei, Olocausto, Seconda Guerra Mondiale.

In seguito si assisterà alla proiezione del film “Trein de vie”, la storia si sviluppa quasi integralmente tramite un flashback, ambientato in un villaggio ebraico dell’Europa dell’Est nel 1941. Il pazzo del villaggio avvisa i suoi compaesani che nei villaggi vicini gli ebrei vengono deportati dai soldati nazisti. Gli anziani del paese decidono così di organizzare un finto treno di deportazione che accompagna gli abitanti del villaggio in Palestina passando per l’Unione Sovietica. Con la dose giusta di comicità vengono quindi affrontati temi dolorosi che hanno segnato la storia del nostro secolo.

Infine ci sarà un dibattito in merito a questi argomenti toccanti. Tutta la cittadinanza interessata può prendere parte ed assistere alla proiezione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)