SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il cantiere per la realizzazione della condotta fognaria di collegamento tra piazza San Giovanni Battista e il porto si sviluppa verso ovest e giunge in prossimità del cosiddetto “pontino lungo”.

Pertanto dal 21 gennaio, dopo aver fatto eseguire la relativa segnaletica, la Polizia Municipale ha disposto la chiusura al traffico di via Colombo che dunque non sarà più utilizzabile per dirigersi verso nord da piazza monsignor Sciocchetti. Lo spazio antistante l’Istituto Alberghiero sarà dunque adibito esclusivamente a zona per la sosta.

Chi arriva in piazza Sciocchetti però potrà tirare diritto grazie all’inversione di senso di marcia attuato nel piccolo tratto di via Paolini compreso tra via Colombo e via Dari. Da via Dari si potrà poi svoltare per il sottopasso di via Fiscaletti.

I mezzi diretti verso Grottammare, dunque, dal 21 gennaio dovranno obbligatoriamente proseguire diritto in viale Marinai d’Italia per poi reimmettersi in via Colombo più a nord utilizzando via Manin.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 412 volte, 1 oggi)