SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Recentemente si è svolta sulla Riviera delle Palme la prima gara del campionato regionale assoluto di nuoto Finp e Fisdir.

L’iniziativa ha visto in gara i giovani sportivi aderenti all’associazione “Cavalluccio Marino” che, nonostante le difficoltà legate alla disabilità, hanno dimostrato forza, competenza e preparazione atletica. Alla premiazione hanno partecipato anche i rappresentanti di Confartigianato Persone, il movimento della Confartigianato di Ascoli Piceno e Fermo che cura il sostegno e promuove interventi concreti alle diverse situazioni sociali del territorio.

Confartigianato Persone si è distinta per aver donato a titolo totalmente gratuito un adeguato mezzo di trasporto all’associazione “Cavalluccio Marino” per lo sviluppo delle attività sociali in favore dei disabili.

“I traguardi sinora conseguiti dall’associazione sono lusinghieri – ha dichiarato Stefania Fiscaletti, responsabile della Confartigianato Persone – e ci spronano tutti a un’attenzione sempre maggiore ai temi della disabilità che proprio nello sport trova motivo di socializzazione e grande crescita umana riuscendo a coniugare accoglienza e solidarietà”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)