SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è tenuto, nella  mattinata del 20 gennaio in Sala Giunta, un incontro tra Comune, Provincia e Sovrintendenza dei beni architettonici e paesaggisti delle Marche.

All’incontro erano presenti per il Comune l’assessore all’urbanistica Paolo Canducci, i dirigenti Germano Pollidori e Farnush Davarpanah e il funzionario Giorgio Rossi, per la Provincia il presidente Paolo D’Erasmo, il consigliere Stefano Novelli e il funzionario Francesco Barra, per la Sovrintendenza il funzionario Miriam Pompei.

Sul tavolo le questioni relative all’attività edilizia consentita da trent’anni sulla base dei Piani di Recupero approvati dal Comune per le zone A1 (Paese Alto), A2 (Centro città) e A3 (Porto d’Ascoli) e al regomento dei dehors delle attività commerciali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 173 volte, 1 oggi)