GIULIANOVA – Molto amareggiato del risultato l’allenatore della Samb Paolucci, dopo il pari per 1-1 a Giulianova: “Aldilà del punto ottenuto sono molto arrabbiato perché oggi non abbiamo giocato da Samb. Il Giulianova ha fatto la partita della vita e noi dobbiamo abituarci a questo perché da adesso in poi incontreremo squadre che si comporteranno nella stessa maniera. Non siamo stati attenti su quanto abbiamo provato in settimana. Questo non è il modo di giocare che voglio e dobbiamo migliore assolutamente il nostro atteggiamento. Oggi gli avversari hanno utilizzato tutti i loro mezzi e i meriti vanno dati tutti a loro. Il pareggio ci sta ma il Giulianova si è comportato meglio di noi; bisogna riconoscerlo. Nel primo tempo abbiamo avuto grandi problemi mentre nel secondo siamo riusciti a fare qualcosa in più ma non basta. Tutto è successo per demerito nostro e abbiamo fatto un grande passo indietro. Se vogliamo arrivare ai livelli alti non dobbiamo più comportarci così”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.145 volte, 1 oggi)