MARTINSICURO – Arrestato latitante albanese all’uscita della sala Bingo di Corropoli. L’uomo, Shpetim Preza, 43enne domiciliato di fatto a Martinsicuro, doveva scontare una condanna definitiva in Cassazione ad 8 anni di reclusione per reati legati allo spaccio.

Ma dallo scorso febbraio, cioè da quando il tribunale di Fermo aveva emesso il provvedimento restrittivo nei suoi confronti, Preza si era reso irreperibile, trovando rifugio dal fratello che vive a Martinsicuro.

Il fermo dell’albanese è stato eseguito dai carabinieri di Alba Adriatica dopo un normale controllo fuori dalla sala Bingo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.184 volte, 1 oggi)