GROTTAMMARE – Il Comune ha bandito una gara per l’affidamento in concessione dell’impianto sportivo in via San Martino, area pubblica recintata di 26 mila mq, al cui interno sono presenti tre campi da calcio, spogliatoi e servizi, tribune e altre strutture di servizio. Le offerte dovranno pervenire entro il 16 febbraio al Protocollo del comune.

Sono ammessi a partecipare alla gara le società e associazioni sportive dilettantistiche, gli enti di promozione sportiva, le discipline sportive associate e le Federazioni sportive nazionali, anche in forma associata, riconosciuti dal Coni o affiliati a organizzazioni riconosciute.

Il bando prevede la concessione della gestione e della conduzione dell’impianto sportivo, cioè  attività di erogazione di servizi sportivi e svolgimento di attività connesse, compatibili con l’agibilità dell’impianto, la manutenzione ordinaria e straordinaria di strutture, attrezzature, impianti e spazi esterni per tutta la durata del contratto, a fronte della riscossione delle tariffe e dello sfruttamento economico/funzionale dell’intero impianto.

Gli interessati dovranno presentare  un’offerta composta da tre parti: la prima  contenente la documentazione di legge,  la seconda l’offerta tecnica e il progetto gestionale, la terza parte  contenente l’offerta economica (il cui corrispettivo a base d’asta è di 48.770,49 euro, oltre I.V.A.). Alle offerte saranno attribuiti specifici punteggi secondo i criteri stabiliti nel disciplinare di gara pubblicato on line.

L’apertura delle offerte avverrà alle ore 10 del giorno 20 febbraio, in seduta pubblica, nella sala giunta del palazzo municipale.

La durata della concessione è di 20 anni. Tra gli oneri a carico del concessionario, il  versamento  di un canone annuo ricognitorio di 6.531,86 euro all’Amministrazione Comunale.

La versione integrale del bando di gara è  pubblicata sul sito internet www.comune.grottammare.ap.it, con accesso diretto dall’home page.

Allo stesso indirizzo potranno essere visionati e scaricati gli altri atti informativi e la modulistica necessaria alla formulazione delle offerte, disponibile  anche direttamente presso l ’Area Servizi Demografici e Culturali, Vicolo Etruria (0735.739207). L’ufficio è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13.30, martedì e giovedì anche dalle ore 16 alle ore 18.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)