CUPRA MARITTIMA – Anche a Cupra l’università della Terza Età. Lunedì 19 gennaio, alle ore 21, presso la sala consiliare de Comune di Cupra Marittima l’Università della Terza Età (Utes) di San Benedetto è lieta di presentare i corsi che intende attivare nella cittadina.

La nuova sede porta avanti un progetto perseguito da oltre 25 anni dall’associazione, creare un percorso culturale e formativo nel territorio adatto alle necessità degli iscritti con il contributo dei docenti,per lo più professori universitari, validi professionisti o di insegnanti di scuole superiori.

Letteratura italiana, storia, criminologia, geografia, filosofia, psicologia, sociologia, storia dell’arte costituiscono il nucleo centrale delle materie che si alternano durante la settimana, con orari prestabiliti e con il carattere di piacevoli conferenze, non sussistendo l’obbligo di frequenza o profitti.

Particolarmente richiesti i corsi di inglese (fino al quinto livello di conoscenza), francese, tedesco, spagnolo,russo, arabo e cinese; notevolissima la frequenza delle discipline ginniche con cadenze bisettimanali e con esercizi adatti per ogni età.

Informatica,enogastronomia, tecniche pittoriche, fotografia,social dance ed altre molteplici iniziative completano il quadro propedeutico dell’ateneo frequentato annualmente da oltre mille iscritti nella sede di San Benedetto del Tronto e nelle sedi distaccate di Cossignano e Ripatransone.

La funzione sociale ed aggregativa dell’università viene integrata dalle numerose gite culturali che vengono organizzate verso luoghi di interesse storico archeologico della nostra Italia e di altri stati europei.

Per l’elevato numero degli iscritti, per la varietà dell’offerta sociologica che viene attuata e per l’attenzione che suscita tra la nostra comunità, è indubbio che attualmente l’Utes costituisce uno dei più qualificati centri di aggregazione culturale della città e dei comuni vicini. Per informazioni: 0735781465

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 598 volte, 1 oggi)