SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Entro il 5 febbraio è possibile presentare domanda per ottenere benefici economici per gli interventi in favore delle persone disabili, previsti dalla Legge regionale n. 18/96. I contributi sono concessi a chi è in possesso dell’attestazione prevista dalla legge 104/92 (o ha presentato la relativa domanda) per queste finalità:

Trasporto: contributo economico per la famiglia o per lo stesso disabile che effettua con propri mezzi il trasporto per le seguenti tipologie. Trasporto per sedute di riabilitazione presso servizi sanitari delle Aree Vaste oppure presso centri privati autorizzati e accreditati dal servizio sanitario nazionale e altre tipologie di interventi comunque prescritti da specialisti del servizio sanitario nazionale. Visite specialistiche fuori comune o fuori Regione. Frequenza al Centro Sociale di Aggregazione e al Centro Socio-Educativo Riabilitativo diurno. Vengono ammessi a contributo il costo del carburante e dell’assistente accompagnatore (qualora necessario).

Integrazione lavorativa: contributo economico finalizzato all’integrazione lavorativa. Acquisto attrezzature e tecnologie di telelavoro a favore di persone disabili che svolgono attività in proprio. Acquisto attrezzature idonee per l’adattamento degli impianti presso i datori di lavoro, ovvero di tecnologie di telelavoro.

Ausili tecnici: acquisto di un idoneo mezzo attrezzato (furgonato provvisto di elevatore) per il trasporto di persone con disabilità fisica gravissima, attestata da un medico specialista dell’Area Vasta 5 o di un centro privato autorizzato e accreditato dal servizio sanitario nazionale, e l’installazione di idonei ausili per il trasporto del disabile su un’autovettura normale guidata da terzi (sedie girevoli, cinghie speciali, maniglie adattate).

Le domande vanno presentate entro il 5 febbraio all’Ufficio Protocollo del Comune utilizzando i modelli disponibili presso il Servizio Disabilità e Salute mentale, l’Ufficio Relazioni con il Pubblico o scaricabili al sito internet www.comunesbt.it (area tematica “servizi sociali”).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)