TABELLINO DI GROTTAMMARE-TRODICA 0-0
GROTTAMMARE: Beni, Camilli, Leonardo Gentile, Matteo Calvaresi (95), Dion Michael Gibbs, Andrea Carboni, Di Crescenzo, Beradini, Mongiello (73’De Cesare), De Panicis (97)-(61’Lieti, 96) e Iachini (61’Storani). A disposizione: Fava (96), Spinelli, Matteo Papa (95) ed Alessandrini (97). Allenatore: Luigi Zaini
TRODICA: Zallocco, Ortolani, Polinesi, Meschini, Lambertucci (76′ Gian Marco Mariani), Mengo, Matteo Tartabini, Petruzzelli, Ivan Bartolucci (56’Dell’Aquila), Castracani e Minella (89’Ciucci). A disposizione: Bonifazi, Leaua, Marcatili e Ramadori. Allenatore: Stefano Crocetti.
Arbitro: Paolo Oriferi di Fermo, coadiuvato dagli assistenti: Roberto Traini di Ascoli Piceno e Luigi Domenella di Ancona.
Ammoniti: Gentile (G), Berardini (G) e Dell’Aquila (T).
Angoli: 11-2.
Recuperi: 1’+4′.
Spettatori: 150 circa.
Curiosità: Anche all’andata al Comunale San Francesco di Morrovalle è finita in parità ma per 1-1 (8’ Minella [T], 23’ Di Crescenzo [G]). La scorsa stagione al Pirani invece finì 1-0 (48′ Iachini) per il Grottammare.

GROTTAMMARE-Come all’andata al San Francesco di Morrovalle, anche al Pirani finisce in parità: stavolta 0-0, il 3° consecutivo (dopo quelli con l’Atletico Gallo in casa e sul campo del Corridonia), il 2° di fila in casa per il Grottammare (che non subisce gol da 3 gare e non segna da 5; non vince dalla 12a giornata: 1-3 sul campo del Vismara; in casa invece non vince dalla 5a giornata: 1-0 al Monticelli). Dunque ancora un pareggio a reti bianche per gli uomini di Luigi Zaini che nonostante una prova tutto cuore non sono riusciti a vincere la gara interna contro il Trodica (al 2° pareggio consecutivo dopo l’1-1 interno di domenica scorsa contro l’Urbania; non vince dall’11a giornata: 1-2 sul campo dell’Atletico Gallo) pur offrendo una prestazione decisamente positiva ed offensiva (11-2 il conto dei corner parla chiaro), ma vuoi per sfortuna vuoi per imprecisione il gol non è arrivato (per la 5a gara consecutiva) e si sono dovuti accontentare di un punto che, comunque, muove anche se di poco la classifica.

AZIONI PRIMO TEMPO
1’ ci prova Di Crescenzo ma la mira è sbagliata
11’ tiro dalla tre quarti di Iachini con Zallocco che vola a deviare in corner.
12’ pericoloso cross di Iachini dalla destra con Mongiello che anticipa tutti ma mette palla su Zallocco
25’ occasionissima per il Grottammare con cross dalla destra di Iachini che trova De Panicis sul secondo palo il quale ci prova con un gran tiro in diagonale che colpisce il palo interno ed esce incredibilmente dalla porta.
34’ bellissimo tiro di De Panicis che vede il suo pallone deviato da un difensore in corner. Dalla bandierina ci prova Di Crescenzo ma non colpisce bene
39’ grande occasione per il Trodica con Minella che tira di destro dai venti metri e colpisce il palo esterno della porta di Beni
46′ dopo un minuto di recupero fischia la fine del primo tempo


AZIONI SECONDO TEMPO

5’ punizione dal limite di Polinesi col pallone che passa vicino all’incrocio ma finisce fuori
19’ punizione dai 25 metri di Dell’Aquila che si infrange sulla barriera
25’ Dell’Aquila conquista palla al centro dell’area piccola e si gira ma il pallone arriva docile tra le braccia di Beni
30’ grande occasione per Dell’Aquila che riceve palla nel cuore dell’area e tira ma Beni è bravissimo a respingere
49’ dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo
Con questo pari (il 7° stagionale, il 5° interno) il Grottammare resta al 5° posto a pari punti (25) con Biagio Nazzaro e Porto d’Ascoli.
Mentre il Trodica (al 6° pari stagionale, il 4° esterno) scivola al 10° posto a pari punti (21) con Atletico Alma e Corridonia.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Serie Positiva in corso: 3 risultati utili consecutivi (tutti pareggi a reti bianche)
Vittorie: 6 (1-0 interno con l’Atletico Alma alla 3a giornata, 1-2 a Montegranaro alla 4a, altro 1-0 interno stavolta col Monticelli alla 5a, 0-1 a Porto d’Ascoli alla 6a, 0-2 a Portorecanati all’8a ed 1-3 a Montecchio sul campo del Vismara alla 12a)
Pareggi: 7 (0-0 interno col Corridonia alla 1a giornata, 1-1 a Morrovalle sul campo del Trodica alla 2a , altro 0-0 interno stavolta con la Vigor Senigallia alla 7a, ancora uno 0-0 interno, stavolta con la Biagio Nazzaro alla 9a, poi un altro 0-0 interno, stavolta con l’Atletico Gallo alla 15a, ancora uno 0-0, stavolta a Corridonia alla 16a e di nuovo uno 0-0, interno , stavolta con il Trodica alla 17a)
Sconfitte: 4 (1-0 ad Urbania alla 10a giornata, 0-2 in casa col Tolentino all’11a, 0-1 sempre interno, stavolta con la Forsempronese alla 13a e 2-0 a Montegiorgio alla 14a)
Gol fatti: 11 (2 in casa e 9 in trasferta; 1 su rigore) con 3 diversi marcatori: Di Crescenzo (6) Iachini (1) e Mastrojanni (4 di cui 1 su rigore; poi passato al Montegiorgio). Non segna da 5 gare consecutive (452 minuti complessivi)
Gol subiti: 9 (3 in casa e 6 in trasferta). Non subisce gol da 3 gare consecutive (296 minuti complessivi)
Differenza reti: +2 (11-9)
Capocannoniere: Marco Di Crescenzo con 6 gol all’attivo.
Punti interni: 11 (su 9 gare casalinghe): 2 successi, 5 pareggi e 2 ko interni.
Punti esterni: 14 (su 8 gare in trasferta): 4 successi, 2 pareggi e 2 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): una (Berardini alla 9a giornata)
Ammonizioni: 34 .
Media inglese: -10.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 221 volte, 1 oggi)