SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera delle Palme, nella serata del 10 gennaio, ha visto nascere una stella sportiva. Si tratta di Roberto Bassi, dell’Olympia Boxe di Ascoli, che ha conquistato il titolo italiano dei pesi Supermedi al Palacaselle di Arezzo contro Fabrizio Leone, originario di Trieste.

Il pugile sambenedettese è arrivato al titolo dopo un percorso lungo e difficile. Roberto Bassi è allievo dell’ex olimpionico ascolano Christian Giantomassi. L’incontro è andato in onda su Italia1.

Sui Social Network è arrivata immediata l’euforia di conoscenti, amici e parenti per il prestigioso titolo appena conquistato.

L’incontro è stato duro, leale e combattuto. La vittoria è arrivata ai punti con un giusto verdetto che ha soddisfatto l’intera platea e gli “addetti ai lavori”.

Complimenti a Roberto Bassi per l’importante traguardo appena raggiunto che dà lustro alla città di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.049 volte, 1 oggi)