CAMPOFILONE – Nuove voci alla ribalta nazionale. Il Festival di Castrocaro Terme è stato il suo primo trampolino di lancio artistico dove non è passata inosservata tra i 20 finalisti della selezione nazionale, ed ora la giovanissima Alice Talamonti prende il largo dalle Marche nel panorama musicale italiano con l’uscita del suo primo singolo tutto da ascoltare.

Voce decisa e riconoscibile, si appresta a sbarcare nei palinsesti radiofonici con il brano “Tra le Ciglia”. Un pezzo che parla d’amore ed accende il cuore di chi ascolta quello interpretato dalla giovane cantante marchigiana per la sua indiscussa capacità di saper sfiorare le note del brano ed il contenuto del testo grazie alle sue vibranti doti canore e alla pennellata di sfumature dolci e delicate, nonostante la potenza del suo timbro vocale sia capace di toccare anche altri impegnativi generi musicali.

“Non vorrei nascondermi tra le ciglia” canta nel singolo la giovanissima artista che proprio tra quelle ciglia lascia trasparire lo sguardo di chi vola alto e perseguisce i suoi obiettivi con talento e passione. La canzone può essere scaricata attraverso la piattaforma di Itunes (https://itun.es/it/vS8m4) e Amazon (http://amzn.to/1vsbfUk) e più click si faranno più salirà il suo indice di gradimento in classifica. Per questo è importante che si faccia il tifo per Alice e la si sostenga anche on-line attraverso i due digital store. In abbinamento al suo nuovo singolo c’è anche un videoclip che può essere scaricato in maniera molto semplice attraverso il motore di ricerca di google e youtube digitando semplicemente “Alice Talamonti Tra le ciglia”. Dopo ogni traguardo canoro, ad ogni suo rientro una festa nel piccolo borgo antico di Campofilone, nel Fermano, dove vive con la famiglia supporter.

Alice Talamonti canta e incanta a tal punto che la sua voce è stata scelta, nei giorni scorsi, per un appuntamento in Kenia dove si è esibita per un platea di turisti provenienti da diverse parti del mondo. Un blitz all’estero e di nuovo in Italia dove continuerà ad alternare gli studi universitari con gli appuntamenti artistici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 606 volte, 1 oggi)