MARTINSICURO – Torna la Rassegna di teatro amatoriale “Città di Martinsicuro”, giunta ormai alla settima edizione. Confermato ancnhe quest’anno il premio teatrale “Truentum”, dopo la felice prima edizione della passata stagione.
“Tra le principali novità di questa nuova edizione – dice Boris Giorgetti, delegato alla Cultura del Comune di Martinsicuro – l’allargamento a sette del numero compagnie finaliste ammesse alla gara e il maggior profilo “nazionale” che il Premio Truentum viene ad assumere se è vero che le compagnie abruzzesi passano dalle quattro (su sei finaliste) della scorsa edizione a tre (su sette) della presente stagione. Sono quindi ben quattro i gruppi teatrali di fuori regione che si esibiranno sul (confermato) palcoscenico della Sala Buon Pastore di Villa Rosa e si tratta di realtà tutte di ottimo livello artistico come confermano i numerosi riconoscimenti che tutte le compagnie in gara hanno ricevuto nel corso degli anni.”

Due sono le conferme della passata stagione (Compagnia Teatrale Atriana e Ass. cult. La Bottega del sorriso) che sono riuscite ancora una volta a passare il vaglio della giuria di qualità che questa volta ha visto coincidere le proprie scelte con quelle del pubblico che l’anno scorso si era espresso in maniera convinta per le due compagini teramane. Accanto a loro, l’altra compagnia in rappresentanza della regione (I Giovani Amici del Teatro) viene da Pescara e si tratta anche qui di un gradito ritorno dato che la stessa ha partecipato a una delle prime edizioni della Rassegna.
Un’altra novità di questa edizione è data dalla premiazione che si terrà nella Sala consiliare di Teramo il prossimo 22 marzo, a margine della presentazione del volume di Gabriele Mancini, autore, attore e regista marchigiano, già noto alla cittadinanza per aver portato in scena nel territorio comunale molte delle sue commedie, i cui testi sono stati raccolti nel libro “La vita è ‘na commedia” che verrà presentato nell’occasione, insieme alla proiezione di alcune dei momenti salienti delle varie messe in scena ad opera della sua compagnia teatrale “La nuova di Belmonte Piceno”.
“Resta molto popolare il costo del biglietto per assistere ai sette spettacoli in concorso (tre euro) – continua Giorgetti –  di gran lunga inferiore alla media dei prezzi praticati in altre rassegne per questo tipo di spettacoli.

Confermato a grande richiesta anche il Premio speciale del pubblico alla migliore compagnia, che sarà assegnato direttamente dagli spettatori che al termine di ogni esibizione esprimeranno la propria preferenza dando un voto allo spettacolo cui hanno assistito.
La manifestazione, organizzata dall’Amministrazione comunale di Martinsicuro, si avvale del patrocinio di Regione Abruzzo e Provincia di Teramo, del prezioso supporto della Federazione Italiana Teatro Amatori e delle associazioni teatrali locali, Il Torrione e La Lanterna di Diogene.
Questo il calendario completo della Rassegna:
1^ – domenica 11 gennaio ’15, ore 18.00: COMPAGNIA TEATRALE ATRIANA di Atri (TE)
in “Na vodde corre lu lebbre, na vodde lu cacciatore di Giancarlo Verdecchia – regia di Giancarlo Verdecchia
2^ – domenica 18 gennaio ’15, ore 18.00: ASS. CULT. TEATRO IMPIRIA di Verona
in “Molto piacere” di Laura Murari, regia di Andrea Castelletti
3^ – domenica 25 gennaio ’15, ore 18.00: COMPAGNIA TEATRALE ARCA di Trevi (PG)
in “Ce pensa mamma” di Olimpia e Gaetano Di Maio, regia di Graziano Sirci
4^ – sabato 21 febbraio ’15, ore 21.15: ASS. CULT. AL CASTELLO Foligno (PG)
in “Niente da dichiarare?” di C.M. Hennequin e P. Veber – tradotta da Sandro Bajini – regia di Claudio Pesaresi
5^ – sabato 28 febbraio ’15, ore 21.15: ASS. CULT. LA BOTTEGA DEL SORRISO di Basciano (TE) in 48 “Lu murte che parle!” di Antonio Ranalli, regia di A. Ranalli
6^ – sabato 7 marzo ’15, ore 21.15: ASS. CULT. I GIOVANI AMICI DEL TEATRO di Pescara
in “Gne na scionnavelle” di Maria Antonietta Feruglio, regia di Maria Antonietta Feruglio
7^ – domenica 15 marzo ’15, ore 18.00: COMPAGNIA FILARMONICO DRAMMATICA di Macerata, in “Il marito di mio figlio” di Daniele Falleri, regia di Fabio Campetella

SERATA FINALE: domenica 22 marzo 2015, ore 17.30, presso la sala consiliare del Comune di Martinsicuro (ingresso gratuito): presentazione del libro di Gabriele Mancini, La vita è ‘na commedia e, a seguire, premiazione dei vincitori delle varie categorie in palio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 749 volte, 1 oggi)