ANCONA  – Una settimana per scegliere il successore (e antagonista?) di Gian Mario Spacca. Il Partito Democratico ha convocato per il 9 e l’11 gennaio direzione ed assemblea regionale per decidere in merito al candidato da presentare all’elezione del nuovo inquilino di Palazzo Raffaello.

Prima di allora, il Pd ascolterà uno ad uno i componenti dei due organi. “Lo facciamo per consentire a tutti di esprimere il proprio parere e di avanzare il proprio contributo e giungere alla individuazione della proposta più condivisa possibile”, afferma il presidente dell’assemblea regionale Stefano Stracci.

Le consultazioni consentiranno ad ognuno dei membri degli organismi di esprimersi liberamente e come meglio preferisce. Si potrà scegliere tra colloquio diretto con Segretario e Vice (nel caso dei componenti della Direzione) o con Presidente e Vice (nel caso dei componenti dell’Assemblea) e modalità riservata, usufruendo di apposita urna, tramite fax (071.2073472) o email (info@pdmarche.it).

Nel dettaglio, le consultazioni dei componenti della Direzione regionale del Pd si svolgeranno il 5, 6 e 7 gennaio, quando sarà allestito apposito seggio presso la sede del Pd Marche (Ancona, piazza Stamira, 5). Gli orari di apertura sono i seguenti: lunedì 5, dalle 18 alle 20; martedì 6, dalle 10 alle 13; mercoledì 7, dalle 18 alle 20.

Al contempo, al fine di individuare una candidatura unitaria che sia largamente condivisa, nei giorni immediatamente successivi all’Epifania, il 7 e l’8 gennaio, si svolgeranno le consultazioni dei componenti dell’Assemblea regionale del Pd.

Il 7 (ore 18) a Pedaso saranno consultati i componenti dell’Assemblea regionale delle province di Ascoli e Fermo, mentre alle 21, a Macerata, verranno incontrati i componenti dell’Assemblea eletti nel maceratese. Giovedì 8, invece, alle ore 17, nel capoluogo dorico, sarà la volta dei componenti della provincia di Ancona e alle 21 ad Urbino verranno consultati quelli della provincia di Pesaro-Urbino.

I risultati delle consultazioni saranno quindi valutati dalla Segreteria regionale, che tornerà a riunirsi l’8, prima dei già citati appuntamenti del 9 e dell’11.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 534 volte, 1 oggi)