CASTELFIDARDO – La vittoria della Samb a Castelfidardo porta la firma di Romano Tozzi Borsoi, autore di una doppietta (primo gol su rigore, il quarto stagionale) e di una rete, la seconda, portentosa per precisione e potenza del tiro. Una rivincita del centravanti dopo un girone di andata sofferto per via delle due pesanti espulsioni rimediate nella fase iniziale del girone di andata, che hanno provocato sette turni di squalifica e la decisione di rinunciare alla fascia di capitano.

“Lo abbiamo sempre difeso, sia dopo il rosso di Agnone che dopo quello di Jesi – spiega il presidente Manolo Bucci – anche se ha avuto dei momenti difficili la società e lo staff sono rimasti sempre dalla sua parte. Oggi è stato fondamentale con due reti importanti, ma dobbiamo dare atto che tutta la squadra si è imposta in una partita difficile”.

“La vittoria era molto importante per bissare quella di 15 giorni fa contro la Recanatese e avviare un filotto di vittorie consecutive che ci consentano di recuperare i punti persi dalle prime. La gara non era facile, anzi, l’avversario era ostico e siamo stati bravi a gestire l’incontro approfittando delle occasioni che abbiamo avuto. Adesso dobbiamo continuare a lavorare con umiltà, partita dopo partita, e cercare di portare a casa sempre i tre punti. L’obiettivo del girone di ritorno, che inizia domenica prossima, è di realizzare più punti possibili” termina Bucci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 802 volte, 1 oggi)