MARTINSICURO – Giovane del posto muore per overdose nel giorno di Santo Stefano. Era appena rientrato per le vacanze da una comunità di recupero delle Marche Massimo De Somma, 35enne del posto, con problemi di tossicodipendenza.

A trovarlo senza vita nel suo letto sono stati i familiari. Sul posto si sono poi portati i carabinieri e gli uomini del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane per overdose. Nella sua abitazione di via Moro, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato una siringa e un quartino termosigillato di eroina.

Il corpo di Massimo De Somma è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale civile di Teramo, in attesa dell’autopsia disposta dal tribunale di Teramo.

Si indaga intanto per ricostruire i suoi ultimi giorni di vita e cercare di individuare chi sia stato a cedergli la dose di eroina killer.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.092 volte, 1 oggi)