MONTEPRANDONE – Lunedì prossimo, 29 dicembre, vedrà ufficialmente luce l’Unione dei Comuni tra Acquaviva Picena, Monteprandone e Monsampolo del Tronto. L’atto di nascita sarà firmato presso il Comune di Acquaviva Picena, precisamente alla Sala del Palio del Municipio.

Con l’Unione dei Comuni i tre enti metteranno in rete alcuni servizi e funzioni, in modo da risparmiare risorse e gestire al meglio i servizi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.157 volte, 1 oggi)