CUPRA MARITTIMA – Si è festeggiato presso il ristorante “Primo Sole” di Cupra il venticinquestimo anniversario dalla fondazione della Compagnia teatrale “Liberi Teatranti”.

Nata nel 1989, in una serata d’agosto, nei locali della Pro- Loco della ittadina cuprense, per merito di Severino Trionfante, è poi divenuta negli anni una delle più interessanti Compagnie amatoriali della Regione Marche. Il debutto nel 1990 con “Il figlio di Pulcinella“, poi “Questi Fantasmi”, “Il Cilindro“, “Natale in casa Cupiello”, “De Pretore Vincenzo”, il capolavoro eduardiano “Filomena Marturano”, “E fuori nevica” (oltre 200 repliche), “Premiata pasticceria Bellavista”, “Gennaro e la coscienza” (commedia scritta appositamente da Pino Cipriani), “Francesca da Rimini – Tragedia a vapore”, “Tre pecore viziose”, “Come si rapina una banca”, hanno coinvolto complessivamente più di 100 persone tra attori, tecnici e collaboratori. Di queste, una nutrita parte si è riunita per festeggiare, ricordare e augurare lunga vita alla compagnia. La prima presidentessa Silvana Induti e l’attuale Marisa Trionfante, che dopo la prematura scomparsa del padre, il presidente e regista Severino, ha preso le redini della compagnia portando avanti con coraggio la sua avventura e il suo sogno, hanno spento le candeline e profuso parole di orgoglio e commozione. Hanno entrambe sottolineato la bellezza di potersi ritrovare a distanza di tanti anni ancora affiatati e uniti da ricordi indelebili.

Una compagnia che continua a sfornare successi, che partecipa a concorsi e rassegne e ottiene premi e riconoscimenti è un vanto per chi ha sempre creduto nel valore del teatro amatoriale e della recitazione. A ogni partecipante è stato donato un ricordo della giornata, un magnete con il logo della compagnia. Per il futuro sono in preparazione una commedia, laboratori teatrali per bambini e letture animate. Il grande amore per il teatro e la passione che i componenti dei “Liberi Teatranti” profondono nella loro opera sono il motore e la benzina per arrivare al traguardo dei 30 anni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 571 volte, 1 oggi)