MARTINSICURO – Terremoto politico a Martinsicuro. Si è dimesso il consigliere di maggioranza Sandro De Angelis che, nella mattinata di venerdi 19 dicembre, ha protocollato una lettera in municipio.

Alla base della sua decisione insanabili divergenze con alcuni esponenti della maggioranza che sostiene il sindaco Paolo Camaioni.

“Mi sono ritrovato a fare una politica che non sento mia – scrive De Angelis – Quello che inizialmente era la missione di Città Attiva è stata letteralmente stravolta da un modo di fare politica che nulla ha a che vedere con il pensiero e la filosofia che per 7 anni ha mantenuto in vita l’associazione civica, ormai inesistente a fronte di una personalizzazione nel potere decisionale di pochi. Tutti i miei buoni propositi sul voler veramente dare un nuovo volto a questa città, purtroppo, non hanno trovato riscontro all’interno dell’attuale amministrazione.”

L’aspetto normativo
A seguito delle dimissioni, che per legge sono già effettive, si procede con la surroga. Infatti, l’articolo 38, comma 8, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, prevede che le dimissioni dalla carica di consigliere, non finalizzate allo scioglimento del consiglio, devono essere presentate personalmente ed assunte immediatamente al protocollo dell’ente nell’ordine temporale di presentazione. In alternativa, le dimissioni non presentate personalmente devono essere autenticate ed inoltrate al protocollo per il tramite di persona delegata con atto autenticato in data non anteriore a cinque giorni. Esse sono irrevocabili, non necessitano di presa d’atto e sono immediatamente efficaci. Il consiglio, entro e non oltre dieci giorni, deve procedere alla surroga dei consiglieri dimissionari, con separate deliberazioni, seguendo l’ordine di presentazione delle dimissioni quale risulta dal protocollo. Il seggio che per qualunque causa rimane vacante durante il quinquennio è attribuito al candidato che nella medesima lista segue immediatamente l’ultimo eletto (in questo caso il neo consigliere sarà Roberto Prosperi che totalizzò 86 voti).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 634 volte, 1 oggi)