SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Comunicato integrale del comune di San Benedetto.

In data odierna, lunedì 15 dicembre, il Presidente Gianni Moneti per la Sambenedettese accompagnato dall’avv. Roberto Ascani, il sindaco Giovanni Gaspari, l’associazione “Noi Samb”, in persona di Guido Barra, Carlo Ferri, Fabrizio Roncarolo e Dino Coccia, Renato Ciarrocchi per la Decasol nonché Nicola Antolini, ingegnere comunale, e la dirigente del settore Sport Cultura Turismo Renata Brancadori si sono incontrati per esaminare e chiarire i punti della delibera, all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale, relativa alla messa norma dello stadio e alla convenzione per la gestione del “Riviera delle Palme”.

Il confronto è stato proficuo, la Decasol si è impegnata a completare i lavori di messa a norma dello stadio entro il mese di marzo 2015, il Sindaco ha condiviso con Moneti la necessità di legare alla convenzione per la gestione dello stadio l’esecuzione di lavori necessari ed urgenti relativi al rifacimento del manto erboso, al potenziamento dell’impianto di illuminazione e al rifacimento della copertura della tribuna centrale, legando a questi lavori sia la determinazione definitiva del contributo annuale del Comune alla Sambenedettese sia la durata della convenzione.

Le parti si sono lasciate con l’impegno per il Sindaco di modificare la proposta di delibera eliminando il riferimento all’entità del contributo e alla durata della convenzione in attesa della pianificazione e della progettazione dei lavori di straordinaria manutenzione che verranno effettuate dalla Sambenedettese di concerto con il Settore Progettazione e Manutenzione Opere pubbliche del Comune.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.344 volte, 1 oggi)