SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella mattinata del 10 dicembre, nei pressi della foce dell’Albula, sono stati trovati dei pezzi di una barca. Componenti di legno e una massa imponente che pare essere parte di una sala comandi.

Si ipotizza che siano i resti del peschereccio affondato il 3 dicembre. A tal proposito la Capitaneria di Porto sta compiendo degli accertamenti per verificare se i resti rinvenuti dal mare possano effettivamente appartenere alla Stella Bianca.

Sul posto sono giunti alcuni militari della Guardia Costiera che stanno preservando i pezzi ritrovati e cercando di trainare fuori dalle acque la parte imponente dell’imbarcazione.

Aggiornamento

La Guardia Costiera ha confermato che si tratta dei resti del motopesca Stella Bianca.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 802 volte, 1 oggi)