SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Entro il prossimo 16 dicembre bisogna pagare il saldo della Tasi, il tributo per i servizi indivisibili dovuta per le sole abitazioni principali e relative pertinenze, e dell’Imu per tutte le altre proprietà soggette all’imposta.

I pagamenti si dovranno effettuare esclusivamente con il modello F24 presso gli sportelli postali e bancari. Per le posizioni già verificate e presenti in banca dati, gli sportelli dell’Ufficio tributi sono a disposizione per stampare il modello precompilato.

Il Comune di San Benedetto del Tronto consente di determinare l’importo tramite un calcolatore on-line che si trova sulla pagina principale del sito istituzionale www.comunesbt.it alla voce “Comune/ Pagamenti online”. In questa sezione, accedendo con l’username e la password già forniti con la comunicazione del 2012, è possibile calcolare quanto dovuto, stampare il modello F24 semplificato da utilizzare per il pagamento oppure effettuare un calcolo “libero” inserendo tutti i dati e stampando il modello F24.

Se dimenticati, username e password possono essere recuperati utilizzando la procedura di “recupero password” oppure scrivendo una mail all’indirizzo tributi@comunesbt.it a cui è possibile rivolgersi per qualsiasi chiarimento (numero telefonico 0735 794550).

Per l’occasione l’ufficio tributi fino al 31 dicembre rimarrà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e giovedì anche dalle 16 alle 18. Nello stesso periodo è possibile recarsi anche presso la Delegazione comunale di Porto d’Ascoli che rispetterà il medesimo orario.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 345 volte, 1 oggi)