SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In occasione del No Tax Day, evento organizzato da Forza Italia Giovani a livello nazionale sul problema delle case e delle relative tasse, previsto per il 29 novembre, il gruppo sambenedettese raccoglierà negli appositi gazebo una raccolta firme per chiedere le dimissioni del primo cittadino Giovanni Gaspari.

“Crediamo sia la giusta conseguenza dopo che il sindaco è stato condannato dalla Corte dei Conti. Basta a chi sperpera i soldi e mette in cattiva luce il nome di San Benedetto del Tronto” dichiarano gli esponenti del partito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 543 volte, 1 oggi)