SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’azienda Cmpi International srl di Martinsicuro si è aggiudicata provvisoriamente, con un ribasso del 10,71% sull’importo a base d’asta di circa un milione di euro, la gara per la realizzazione del polo scolastico della scuola media “Curzi” che, come noto, sorgerà nell’edificio di piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa che ospitava la sezione staccata del Tribunale di Ascoli Piceno. L’importo complessivo dell’intervento, comprensivo cioè delle somme a disposizione, è di circa un milione e 420 mila euro.

“Gli uffici stanno lavorando alacremente per ridurre al massimo i tempi burocratici che di norma sono necessari per aprire il cantiere – spiega l’assessore ai lavori pubblici Leo Sestri – si punta a consegnare i lavori, come consente la legge, con riserva, prima cioè della stipula del contratto per far sì che si possa partire prima di Natale. Da capitolato di appalto infatti la ditta avrà 8 mesi di tempo per finire, cioè entro agosto, proprio per rispettare l’impegno di consegnare la scuola ad alunni e personale con l’avvio dell’anno scolastico 2015/2016”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 530 volte, 1 oggi)