SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alcuni ignoti sono penetrati nella notte tra il 22 e il 23 novembre in una pasticceria situata nel quartiere San Filippo Neri. I criminali hanno forzato la serratura del laboratorio adiacente e sono penetrati all’interno della struttura.

Sono andati dritti al registratore di cassa, dove hanno razziato il contenuto presente. Circa 50 euro. I titolari si sono recati alle 3.30 nel laboratorio per iniziare la preparazione dei dolci in vista dell’imminente mattinata e hanno trovato la sgradita sorpresa.

Non risultano altri furti o danni all’interno della pasticceria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.587 volte, 1 oggi)