SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel tardo pomeriggio del 24 novembre sono stati vissuti momenti di tensione nella zona di San Filippo Neri a San Benedetto del Tronto. Una chiamata alle forze dell’ordine aveva fatto scattare l’allarme. Era stata segnalata la presenza di un tossicodipendente nella scuola “Manzoni”. Addirittura morto per overdose. È intervenuto anche il 118 a monitorare la situazione.

Il parco giochi adiacente alla struttura è stato fatto sgomberare per precauzione. Tanti erano i bambini presenti in quel momento.

La scuola è stata perlustrata ma non è stato trovato nessun individuo all’interno. Il mistero della segnalazione rimane.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 521 volte, 1 oggi)