MARTINSICURO: Perozzi 6, Di Natale 5,5, Piunti 6,5, Pietropaolo 6, De Cesaris 6, Tedeschi 5,5 (28’ st Fini 6), Travaglini 5,5(13’ st Porfiri 6), Carboni 5,5, Rosa 5,5, Nepa 5,5, Valentini 5,5(1’ st Emilii 5,5). A disp. Cinquegrana, Ricci, Veccia, Di Paolo. All. Vagnoni

PATERNO: Di Girolamo 6, Vernile 6, Di Lisio 6, Tuzi M. 6(37’ st Marangon 5,5), Celli 6(32’ st Tuzi A. sv), D’Amico 6, Cordischi 5,5 (45’ st Aureli sv), Santucci 5,5, Aquino 7, Iommetti 6,5, Albertazzi 6. A disp. Fegatilli, D’Orazio, Salvati, Mancini. All. Iodice (squal.)

Arbitro Croce di Nocera Inferiore 6

Rete . 27’ st Albertazzi

Note . Ammoniti Rosa, Albertazzi, Santucci, angoli 2 – 0 per il Paterno, spettatori 300 circa.

MARTINSICURO – Il Paterno espugna il Comunale di Martinsicuro e si mantiene ai vertici della classifica. Per i locali una battuta di arresto dopo due vittorie consecutive. Mister Vagnoni recupera gli squalificati Di Natale e Di Paolo, il primo in campo il secondo in panchina. Gli opiti di mister Iodice, in tribuna per squalifica, devono rinunciare allo squalificato Marinucci e all’infortunato Bolzan. Una partita giocata soprattutto a centrocampo con poche occasioni da rete. La cronaca si apre con Aquino alla conclusione su azione d’angolo e palla a lato. Stesso copione per la risposta di Travaglini. Alla mezz’ora ci prova ancora Aquino, migliore in campo, con Perozzi che vola alla conclusione. Il centravanti, poco dopo, ci prova ancora con una conclusione volante ma la palla finisce alta. Poco dopo, la risposta dei biancazzurri con il sinistro di Valentini e palla a lato. Nella ripresa le conclusioni sono ancora più rare. Al 18’ ci prova ancora Aquino e palla di poco a lato. Il gol partita arriva al 27′ con una conclusione di Cordischi con Perozzi che devia, sulla sfera arriva Albertazzi che insacca. Il Martinsicuro prova ad attaccare nei minuti rimasti, ma non riesce a creare grattacapi all’estremo Di Girolamo. Al triplice fischio sono quindi i marsicani a fare festa e a incamerare tre punti importanti che li lancia al secondo posto in classifica. Per i locali, dopo le vittorie di Capistrello e in casa con il San Salvo, arriva una battuta di arresto e domenica prossima è previsto un altro incontro difficile nella tana del Pineto, sconfitto oggi ad Avezzano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)