SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Il Giudice Sportivo ha comminato alla Samb un’ammenda di € 600 per i fumogeni accesi dai propri sostenitori durante la gara di Pesaro. Mano decisamente più pesante nei confronti di Termoli e Chieti.

I molisani dovranno disputare una gara a porte chiuse e pagare un’ammenda di € 3000, gli abruzzesi, sempre per le intemperanze dei tifosi, dovranno pagare una multa di € 2000. Nessun giocatore di Samb e Campobasso è stato squalificato per cui non ci saranno defezioni in vista del match di domenica prossima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)