GROTTAMMARE – Fino al 22 novembre è possibile richiedere un contributo sulle spese sostenute per il trasporto degli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (ex medie e superiori) nel passato anno scolastico.

Il contributo verrà assegnato dopo la formazione di una graduatoria degli ammessi, elenco che terrà conto dell’indicatore Isee inferiore o uguale a 10.632,94 euro (con riferimento alla dichiarazione dei redditi 2013 – anno di imposta 2012), di specifiche esigenze di trasporto e assistenza specialistica e della prova delle spese sostenute.

Le spese documentabili sono le spese di trasporto (abbonamenti per trasporto su mezzi pubblici, trasporto scolastico comunale, trasporto su linee urbane/extraurbane con titolo di viaggio nominativo, trasporto casa-scuola con dichiarazione di mancanza del servizio pubblico, attestazioni di spesa con chilometraggio) e le spese di assistenza specialistica sostenute per viaggi su mezzi di trasporto attrezzati con personale specializzato in riferimento alle peculiari esigenze di studenti con disabilità.

Il contributo è individuato in un importo massimo di 100 euro se trasporto o assistenza sono avvenuti all’interno del territorio comunale, di 150 euro se fuori comune di residenza. Tali importi dovranno comunque corrispondere a una spesa sostenuta e documentata.

Le domande vanno presentate all’ufficio Protocollo del comune di residenza del richiedente, anche da quegli studenti che frequentano scuole di altre regioni, qualora queste ultime non assicurino già un beneficio.

Il  bando integrale e la  modulistica da utilizzare sono disponibili presso l’Ufficio Assistenza alla Persona nei seguenti orari: 9.30-13 nei giorni di lunedì mercoledì e venerdì, 16- 18 nei giorni di martedì e giovedì.

 

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 131 volte, 1 oggi)