CORROPOLI – Violenza sessuale e lesioni aggravate. Sono le pesanti accuse a cui dovrà rispondere I.P, un 49enne di Corropoli, identificato e segnalato in stato di libertà dai carabinieri della locale stazione.

Le indagini erano partite a seguito di una denuncia fatta da una casalinga del posto che si era rivolta ai militari dopo aver subito la violenza per mano del 49enne.

L’attività investigativa ha permesso di ricostruire i tristi fatti in cui l’uomo avrebbe aggredito e violentato la donna in un garage del condominio, dove entrambi risiedono.

La vittima è dovuta ricorrere anche alle cure mediche presso l’ospedale di Sant’Omero ed ha avuto una prognosi di7 giorni.

Per l’uomo è scattata la denuncia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 705 volte, 1 oggi)