SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Martedì mattina il sindaco Giovanni Gaspari ha ricevuto Marco Bellingacci, governatore del Rotary Club International, Distretto 2090 (Abruzzo, Marche, Molise e Umbria), a San Benedetto per la consueta visita ai club cittadini.

La massima carica distrettuale, accompagnata dal presidente Giovanni De Santis e dal suo vice Giampiero Sciarra del club San Benedetto del Tronto, da Luigi Anelli presidente del club San Benedetto del Tronto Nord e da Raffaele Travaglini assistente del Governatore, si è intrattenuto con il sindaco colloquiando sui principali temi di attualità riguardanti il territorio.

Il Governatore, in particolare, ha illustrato due progetti che i club rivieraschi intendono sviluppare: un concorso di idee proposto dal club San Benedetto del Tronto Nord dal titolo “Ri.U.So. asse torrente Albula” che ha lo scopo di raccogliere e mettere a confronto idee, proposte tecniche e culturali al fine di definire i criteri guida e lo stato della ricerca relativamente alla progettazione secondo criteri di rigenerazione, visitabilità, sostenibilità ed innovazione coniugati con le nuove esigenze dello spazio urbano e un progetto promosso dal club San Benedetto del Tronto di per realizzare un consorzio di imprenditori che studino idee da sviluppare nei settori ittico, agricolo e turistico, compresi nella zona tra i fiumi Tronto e Aso, e che coinvolga i giovani.

“A San Benedetto abbiamo fatto cose importanti”, ha detto Bellingacci ai soci nella cena svoltasi all’Hotel Calabresi. “Non siamo una casta, pensiamo agli altri. Abbiamo incontrato anche il Vescovo Bresciani, con cui si è parlato dei talenti del territorio da valorizzare”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 419 volte, 1 oggi)