SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Durante un controllo da parte delle forze dell’ordine, è stato perquisito, il 17 novembre, un ragazzo uzbeko nei pressi della stazione di San Benedetto del Tronto.

I militari hanno notato un atteggiamento sospetto e nervoso da parte dello straniero e hanno deciso di controllarlo. Nella perquisizione sono stati rinvenuti dell’hashish e un coltello.

Il ragazzo è stato fermato con l’accusa di spaccio di droga e possesso illecito di arma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 569 volte, 1 oggi)