SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà un 2015 di passione per i commercianti che il martedì e il venerdì operano nelle piazze San Giovanni Battista e Garibaldi. I disagi per gli ambulanti saranno causati dai lavori anti-allagamenti, che dopo Natale dovrebbero (condizionale d’obbligo) sorpassare la ferrovia e concentrarsi sul versante ovest della città.

Le bancarelle che rischiano lo sfratto temporaneo sono 120. La Polizia Municipale avrebbe infatti comunicato all’amministrazione la necessità di garantire la totale percorribilità di Via Marsala, che taglia in due le piazze in questione.

Il Comune ha preso tempo. L’intenzione è tutelare gli operatori interessati dal provvedimento attraverso l’individuazione di una nuova zona che possa ospitare gli stand. “Ci confronteremo con tutti e cercheremo di trovare una soluzione – dichiara l’assessore alle Attività Produttive, Fabio Urbinati – nulla è stato ancora deciso”. Una volta sorpassato il pontino, il cantiere occuperà in un primo momento solo Via Calatafimi, per poi estendersi ulteriormente.

Nel frattempo, l’Ufficio Commercio esulta per il restyling attuato in Via Montebello. Una rivoluzione che si adegua alle nuove normative di sicurezza dettate dal Ministero e va incontro alle strutture fisse.
Le modifiche prevedono una fila di stand nel tratto compreso tra Via Pizzi e La Spezia e tre tra quest’ultima e Via Roma, grazie al coinvolgimento della Piazza della Verdura.

Così facendo, Via La Spezia viene completamente liberata. “La nostra volontà – prosegue l’assessore – è stipulare una convenzione con Croce Verde e Croce Rossa per il presidio fisso di un’ambulanza nell’area. E’ stato un percorso condiviso con le associazioni di categoria. In questa maniera, la somma dello spazio dei posteggi passerà da 540 metri quadrati a 621.”

Nella piazzetta verranno presto effettuati lavori per smussare i gradini e consentire l’accesso ai portatori di handicap. Il progetto finirà quindi in Consiglio Comunale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 423 volte, 1 oggi)