SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Conferma dell’Unione rugby San Benedetto che dopo la bella partita di Falconara batte anche il Cesena.

36 a 15 il risultato finale, in un match dominato fin dall’inizio in tutte le fasi di gioco. Tuttavia permangono ancora degli interrogativi da risolvere per coach Valentini, come le mancate realizzazioni al calcio delle mete, alcune clamorose, che non permettono al risultato finale di assumere il margine ampio che la partita meriterebbe, e i cali di ritmo e concentrazione che portano la squadra a volte ha subire troppo l’iniziativa dell’avversario.

Questa la formazione inizialmente schierata in campo dall’Unione : Castelletti, Del Prete, Corradetti, Felici, Odjo, Palestini, Alesiani, Palma D., Ficetola , Benigni, Maranci, Muratore, Spina, Coppa, Festa . A disp. Spinozzi, Gagliardi R. ,Mandolini , Marranconi, Mecozzi, Ficcadenti, Valentini. 6 le mete realizzate Odjo e 2 Corradetti, Ficetola ,Castelletti, Alesiani, e le trasformazioni di Corradetti 3.

Domenica 30, ore 14,30 incontro al Campo Ballarin contro il Macerata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 241 volte, 1 oggi)