GROTTAMMARE – La rassegna comica che si è svolta il primo novembre nel capoluogo dell’Emilia Romagna, organizzata dal Circolo Arci Benassi e condotta dalla nota showgirl Silvia Parma, ha visto la presenza dell’associazione grottammarese in qualità di giuria al concorso nazionale di cabaret.

Giunto al quarto anno di vita il festival si propone come vetrina della comicità bolognese, puntando alla valorizzazione e allo sviluppo dell’arte del cabaret, riscoperta nella sua vera essenza d’intrattenimento e interazione con il pubblico.

La città di Bologna è terra di numerosi talenti comici nazionali che da sempre hanno avuto un rapporto stretto con Grottammare e il festival Cabaret Amoremio.

Da Gigi&Andrea a Giovanni Cacioppo, passando per Domenico Lannutti, Giuseppe Giacobazzi, Duilio Pizzocchi e Fabio De Luigi. L’Emilia da sempre è riuscita a esprimere la sua vivacità culturale attraverso la comicità e Grottammare, con l’esperienza del suo festival, ha avuto il piacere di ospitare molti dei suoi personaggi.

Il festival ha visto trionfare la giovane cabarettista faentina Silvia Cigognani con un testo curato e un ottimo ritmo comico interpretando in chiave comica il ruolo della donna moderna, combattuto tra fragilità e nuovi desideri, tipici del nostro tempo.

Ospiti della serata il duo bolognese Malandrino & Veronica, coppia nota nel panorama televisivo nazionale con il tormentone “Padre Buozzi e Marcolino”.

Nati artisticamente al Derby di Milano, iniziarono la tv con il Drive In per poi esplodere definitivamente con Quelli che Il Calcio e Zelig.

Insieme al presidente del Lido degli Aranci  Alessandro Ciarrocchi, hanno ricordato la loro partecipazione allo Special Cabaret Amoremio del 2012, dedicato all’amico Pepi Morgia. Insieme hanno ripercorso indimenticabili momenti artistici passati con l’attuale direttore artistico Enzo Iacchetti e Giobbe Covatta.

La trasferta a Bologna è stata anche occasione per promuovere Grottammare e Cabaret Amoremio. La serata, infatti, è stata ripresa dall’emittente emiliana Nuova Rete (del gruppo 7Gold) e si è colta occasione per pubblicizzare al pubblico bolognese la Perla dell’Adriatico e raccontare aneddoti e curiosità delle manifestazioni culturali legate alla comicità.

Bologna è la prima di numerose tappe del tour nazionale che l’Associazione Lido degli Aranci ha ideato per organizzare al meglio la trentunesima selezione del festival Cabaret Amoremio. Il prestigio del Festival Grottammarese approderà durante l’inverno 2014-2015 nei luoghi simbolo della comicità Italiana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 237 volte, 1 oggi)