BENI 6: non compie neanche una parata. Viene “impensierito” solo da Fabiani che però viene respinto anche con l’aiuto di Gibbs

CAMILLI 6,5: il terzino è in forma e, soprattutto nel primo tempo, compie le sue solite sgroppate sulla fascia. In una occasione va anche al tiro, impreciso.

PERGOLIZZI 6: nella prima frazione commette qualche sbavatura. Nella seconda parte si riprende e gioca con più attenzione

CALVARESI 6,5: si riprende il posto da titolare in mezzo al campo e gioca una gara come ai vecchi tempi, da mastino.

GIBBS 6,5: Fabiani e Gabrielloni non la vedono praticamente mai. Insieme a Carboni forma una coppia formidabile

CARBONI 6,5: stesso discorso del suo compagno di reparto. Dispensa tranquillità alla difesa. Leader vero!

DI CRESCENZO 6,5: avrebbe voluto segnare contro la ex squadra ma non ci è riuscito per poco. Fenucci comunque gli monta una guardia spietata

BERARDINI 6: sufficienza per il capitano perché fino all’ingiusta espulsione era stato tra i migliori. Zaini spera di non privarsi di lui per più di una gara.

MASTROJANNI 6,5: nel primo tempo ci prova un paio di volte senza fortuna. Nella ripresa è protagonista di uno scontro col portiere per fortuna senza conseguenze.

DE CESARE 6: buttato nella mischia nell’ultimo quarto d’ora, dà dinamicità e sostanza al centrocampo.

DE PANICIS 6: il ragazzino ha una mezza occasione nel primo tempo con un tiro cross che passa vicino al palo. Esce stremato nella ripresa.

CAMELI 6: dà il suo apporto negli ultimi venti minuti.

IACHINI 6,5: di settimana in settimana cresce in condizione. Entra nell’azione del rigore non dato. Si aspetta il primo gol stagionale. GIROLAMI sv: entrato negli ultimissimi minuti. Ingiudicabile

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 170 volte, 1 oggi)