TABELLINO DI GROTTAMMARE-BIAGIO NAZZARO 0-0
GROTTAMMARE: Beni, Camilli, Pergolizzi, Matteo Calvaresi (95), Dion Michael Gibbs, Andrea Carboni, Di Crescenzo, Berardini, Mastrojanni (74’De Cesare), De Panicis (97)- (69’Andrea Cameli 97) e Iachini (87’Girolami 95). A disposizione: Fava (96), Spinelli, Matteo Papa (95) e Paride Ruggieri. Allenatore: Luigi Zaini.
BIAGIO NAZZARO: Tommaso Cecchini, Medici, Magi, Giovanni Fenucci, Mattia Giovagnoli, Cecchetti, Magini (77’D’Urzo), Leonardo Rossini, Federico Fabiani (71′ Pericolo), Tommaso Gabrielloni e Borgognoni. A disposizione: Allegrini, Andrea Ruggeri, Silvestrini, Tenace e Giampieri. Allenatore: Gianluca Fenucci.
Arbitro:Matteo Grassi di Arezzo, coadiuvato dagli assistenti: Riccardo Pintaudi di Pesaro e Nicola Croce di Fermo
Espulsi: al 50’Berardini (G) per proteste ed al 55’il tecnico Luigi Zaini (G), anch’esso per proteste.
Ammoniti: Iachini (G), Berardini (G), Magini (B.N.), Pericolo (B.N.), Cecchetti (B.N.) e Camilli (G).
Angoli: 8-0
Recuperi: 0’+6′.
Spettatori: 250 circa.
Curiosità:La scorsa stagione al Pirani finì 0-2 (77′ Trudo, 79′ Di Crescenzo. Al 71′ espulso Daniel Cantarini della Biagio Nazzaro per doppia ammonizione) per la Biagio Nazzaro.

GROTTAMMARE-Termina col punteggio di 0-0 il big match della 9a giornata d’andata d’Eccellenza Marche tra Grottammare (al 4° pareggio stagionale, il 3° interno; miglior difesa del torneo assieme al Corridonia con sole 2 reti incassate. Non subisce gol da 5 gare consecutive) e Biagio Nazzaro, una gara non spettacolare soprattutto nel primo tempo e nella ripresa rovinata dal direttore di gara che al 5′ non ha concesso un rigore per fallo di mano in area dell’ex Giovagnoli e ha espulso per proteste il capitano dei rivieraschi Massimiliano Berardini, reo soltanto di aver detto che secondo lui era rigore. Quella di Berardini è la prima espulsione (di giocatori) subita dal Grottammare in questo campionato.

Non contento, il sig. Grassi di Arezzo, ha mandato negli spogliatoi anche mister Zaini, al 10′ il quale aveva chiesto solo di tutelare i suoi calciatori dal gioco duro. Nonostante questo i ragazzi biancocelesti hanno tenuto in modo eccellente il campo annullando l’inferiorità numerica e creando anche una occasione da gol con Di Crescenzo che, però, ha tirato debolmente verso Cecchini.

Una prestazione tutto cuore che ha letteralmente annullato una Biagio Nazzaro che, in pratica, non ha tirato mai nello specchio della porta. C’è rammarico per come sarebbe potuta finire la gara se gli uomini di Zaini avessero giocato in 11 anche la ripresa. La vetta del torneo, comunque, è mantenuta con due punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici.

AZIONI PRIMO TEMPO
4’ tiro di Calvaresi ampiamente sul fondo
15’ Mastrojanni ci prova in girata ma non colpisce pieno il pallone che si alza ed è preda di Cecchini
27’ tiro cross di De Panicis che per poco non sorprende Cecchini
34’ cross di Pergolizzi per Mastrojanni che di testa non inquadra la porta
35’ cross di Pergolizzi, respinta della difesa e si avventa Camilli che sparacchia sul fondo
38’ pericolosa azione della Biagio con Fabiani che cerca di liberarsi di Gibbs ma Beni in uscita allontana la minaccia
42’ azione sulla sinistra di Calvaresi che la porge a Mastrojanni che ci prova in girata ma la palla è sul fondo
45’ senza neanche un minuto di recupero

AZIONI SECONDO TEMPO
5’ angolo di Iachini, respinta di Giovagnoli con la mano ma l’arbitro dà incredibilmente l’angolo. Berardini protesta e si becca prima il giallo e poi il rosso diretto. Grottammare in inferiorità numerica.
22’ punizione dalla sinistra verso il secondo palo dove Fenucci stoppa e tira di sinistro ma la palla sfila sul fondo
33’ azione sulla sinistra di Iachini che entra in area, crossa sul secondo palo dove Di Crescenzo in scivolata indirizza verso la porta ma troppo debolmente e Cecchini para
51’ dopo sei minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del match.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Serie Positiva in corso: 9 risultati utili consecutivi (5 successi e 4 pareggi)
Vittorie: 5 (1-0 interno con l’Atletico Alma alla 3a giornata, 1-2 a Montegranaro alla 4a, altro 1-0 interno stavolta col Monticelli alla 5a, 0-1 a Porto d’Ascoli alla 6a e 0-2 a Portorecanati all’8a)
Pareggi: 4 (0-0 interno col Corridonia alla 1a giornata, 1-1 a Morrovalle sul campo del Trodica alla 2a , altro 0-0 interno stavolta con la Vigor Senigallia alla 7a ed ancora uno 0-0 interno, stavolta con la Biagio Nazzaro alla 9a)
Sconfitte: 0
Gol fatti: 8 (2 in casa e 6 in trasferta) con 2 diversi marcatori: Di Crescenzo (5) e Mastrojanni (3).
Gol subiti: 2 (in trasferta). Non subisce gol da 5 gare consecutive (476 minuti complessivi)
Differenza reti: +6 (8-2)
Capocannoniere: Marco Di Crescenzo con 5 gol all’attivo.
Punti interni: 9 (su 5 gare casalinghe): 2 successi e 3 pareggi interni
Punti esterni: 10 (su 4 gare in trasferta): 3 successi esterni ed un pareggio.
Espulsioni (di giocatori): una (Berardini alla 9a giornata)
Ammonizioni: 20 .
Media inglese: 0.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 198 volte, 1 oggi)