CUPRA MARITTIMA – L’attività sportiva a Cupra ricopre un ruolo di primo piano, spiega il consigliere con delega allo sport Alessandro Carosi, soprattutto in relazione alle numerose iniziative in programma quest’anno: “Sono cominciate tutte le attività sportive delle varie associazioni cuprensi, le quali si svolgeranno sia nella palestra polivalente sia in quella scolastica. Nella palestra polivalente di lungomare Romita si terranno lezioni di: basket, karate, volley, corsi di ballo e danza. Mentre nella palestra scolastica: joga, ginnastica artistica, altri corsi di ballo e di danza, e le attività ludico ricreative del Csi. Interessanti inoltre, i corsi pensati nello specifico per gli anziani”.

L’attenzione rivolta ai meno giovani è alta, corsi di ginnastica a corpo libero, ginnastica posturale si divideranno tra le due palestre messe a disposizione, tenuti da insegnanti qualificati.

Per quanto riguarda i giovani invece grande successo sta riscuotendo il nuovo campo in erba sintetica inaugurato a primavera 2014. “La scelta di fornire i ragazzi di un campo nuovo – afferma Carosi – si è rivelata giusta e lo confermano i tantissimi giovani che praticano la disciplina del calcio, i quali hanno finalmente a disposizione un luogo adeguato dove allenarsi e giocare”.

Riguardo al tema sicurezza, aggiunge il consigliere: “Ringrazio particolarmente la Croce Verde per aver messo a disposizione due operatori gratuitamente. Cupra e i suoi cittadini possono dunque contare su defibrillatori e sul personale in grado di utilizzarli correttamente in caso di necessità”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 255 volte, 1 oggi)