SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Una barca e un violoncello, niente di più”. Così potrebbe essere sintetizzata la scelta del Direttore d’orchestra, compositore e violoncellista Roberto Soldatini di vivere su “Denecia”, una barca che è divenuta la sua casa, e di salpare alla volta dell’Oriente in compagnia di “Stradi”, il suo violoncello che gli ha fatto scoprire che, tra la musica e l’andare a vela, corre un’armonia perfetta.

Da questa scoperta è nato un libro, intitolato “La Musica del Mare”, che Soldatini presenterà domenica 2 novembre, alle 16, nella sala della poesia di Palazzo Piacentini al Paese alto. L’evento, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, è coordinato da Adele Mattioli, presidente della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto e presentato dal maestro Daniela Tremaroli, violoncellista e coordinatrice-didattica dell’Istituto Musicale “Vivaldi”.

Al termine della presentazione Soldatini eseguirà alcuni brani musicali. L’ingresso è libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 395 volte, 1 oggi)