SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al Madonna del Soccorso inaugurata la nuova sede di Gastroenterologia, la nuova segreteria e accettazione della Radiologia e dell’apparecchio radiologico digitale polifunzionale.

“Dopo l’inaugurazione di giugno del nuovo Day Surgery, a San Benedetto del Tronto proseguono i lavori per l’adeguamento dell’ospedale”, dice il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, durante il taglio del nastro.

Un potenziamento della struttura per il quale sono stati spesi complessivamente 600 mila euro. “Ci consente di proseguire nel progetto di ammodernamento del presidio ospedaliero per garantire ai cittadini una migliore accessibilità ai servizi e una migliore tecnologia per la diagnostica radiologica. Tutto il Piceno – prosegue – sta beneficiando dell’impegno che abbiamo assunto a maggio agli Stati generali della sanità di Castel di Lama, un’inversione di tendenza che si è attuata per la sanità di questo territorio, grazie ai 12 milioni investiti dalla Regione. Altro esempio di questa nuova fase è la nuova Pet ad Ascoli Piceno inaugurata a settembre”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.104 volte, 1 oggi)