SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Liceo Scientifico “Benedetto Rosetti” di San Benedetto del Tronto è tra le scuole coinvolte nel progetto “Futuro Prossimo-festival della Scienza” con cinque dei suoi studenti del quinto anno, che avranno la possibilità di usufruire di quest’opportunità unica nel suo genere.

La selezione è avvenuta tenendo conto della media scolastica del precedente anno e della tempestività con cui le richieste sono state inviate agli organizzatori del Festival che hanno interamente coperto le spese di viaggio, vitto e alloggio per tutta la durata del soggiorno.

Il Festival della Scienza si terrà a Genova presso il Museo Diocesano, dal 24 al 2 novembre, e avrà come parola “chiave” il tempo, fattore determinante per la scienza, ma anche elemento fondamentale nell’arte, nella musica e nella nostra mente.

L’iniziativa, anche nella sua dodicesima edizione, ha deciso di coinvolgere 130 alunni meritevoli selezionati dalle scuole superiori di tutta Italia con mostre spettacoli e conferenze finalizzate a divulgare la cultura scientifica e tecnologica. “Le prospettive della scienza” a cura di Gianluca Severi, Matias Pasquali, Irma Airoldi, “Quanto conta crederci“ di Chiara Briante e Stefano Ollino, “Conservare e valorizzare il bello” di Laura Fornara .

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 233 volte, 1 oggi)