BENI 6,5: non viene mai impegnato per gran parte del match poi ci si accorge che c’è quando toglie la palla da sotto l’incrocio su punizione di Garcia
CAMILLI 6: non ripete la bella prestazione di sette giorni fa. Bada più alla fase difensiva che a proporsi in attacco
PERGOLIZZI 5,5: dopo pochissimi secondi Streccioni gli scappa via e ne stava per nascere il gol del Portorecanati. Non nelle migliori giornate.
PAPA 6: il ragazzo corre in mezzo al campo ma a volte non è lucidissimo nei passaggi. CALVARESI 6: si vede che ancora non è nella sua forma migliore ma si dà da fare adattandosi ad un ruolo che non è il suo.
GIBBS 6,5: gli avversari non sono dei fulmini di guerra e lui li controlla bene.
CARBONI 7: altra prestazione sopra le righe del veterano difensivo biancoceleste. Sempre preciso e pulito negli interventi
DI CRESCENZO 7: e sono 5! Torna al gol dopo una domenica di astinenza ed il suo è un bel gesto tecnico in quanto percorre metà campo palla al piede ed è freddo al momento di metterla dentro. I tifosi biancocelesti sperano si ripeta anche con la sua ex Biagio Nazzaro.
BERARDINI 6,5: solita prestazione di sostanza del capitano che corre tappando i buchi in tutte le zone del campo
MASTROJANNI 6,5: poteva diventare il protagonista assoluto di giornata se avesse realizzato le altre due palle gol capitategli. Ha il merito di sbloccare il risultato con un gran colpo di testa.
DE PANICIS 6,5: il giovanissimo biancoceleste acquista sicurezza settimana dopo settimana e si permette anche qualche giocata sopraffina. CAMELI 6: entra nella parte finale del match e offre sostanza a centrocampo
IACHINI 5: rimedia subito una ammonizione e rischia di beccarne un’altra ed allora Zaini decide di sostituirlo già nel primo tempo. Bocciato di giornata. Avrà modo di rifarsi. DE CESARE 6,5: gioca quasi un’ora e dà dinamismo e corsa al centrocampo biancoceleste che a volte è andato in difficoltà.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 204 volte, 1 oggi)