NERETO – Rapinata nella mattina di venerdi 24 ottobre la filiale Tercas di Nereto, in piazza Marconi.

Due uomini si sono introdotti all’interno della banca e, con il volto coperto da passamontagna e armati di taglierini, si sono fatti consegnare il denaro presente nelle casse (circa 5mila euro).

I due sono poi fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce.

All’interno dell’istituto di credito, erano presenti al momento della rapina tre clienti e uno di loro, un uomo di 53 anni di Civitella, è stato colto da malore per il forte spavento.

Fortunatamente si è ripreso ancora prima dell’arrivo del 118. Sul posto si sono poi portati anche i carabinieri di Nereto e del Radiomobile di Alba Adriatica che hanno avviato le indagini del caso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 986 volte, 1 oggi)